DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it

Digitalizzazione in costruzione

Due casi-pilota: conversione dell’ex ospedale di Modena e bretella ferroviaria della Val di Riga

La conversione dell’ex ospedale Sant'Agostino di Modena in un polo culturale e la bretella ferroviaria della Val di Riga per collegare le località turistiche dell’Alto Adige alla linea Verona-Brennero, un progetto di rigenerazione urbana e un’infrastruttura realizzati con la modellazione BIM, rispettivamente, dalle società Politecnica e Net Engineering. Questi due casi pilota sono stati presentati in occasione del 2° Forum Internazionale che l’Oice ha dedicato alla nuova metodologia di progettazione.

“E’ stato stanziato un budget da 14 milioni per trasformare l’ex ospedale estense da 11mila mq di superficie in un polo culturale. Con il BIM – ha annunciato l’ingegnere della società Politecnica, Francesco Frassineti – abbiamo analizzato sia i quadri delle lesioni che la struttura delle fondazioni abbiamo scomposto l’edificio in elementi semplici creando una correlazione funzionale attribuendo i dati prestazionali a questi oggetti”. La frammentazione in elementi non complessi per una loro ricomposizione in un modello informativo più articolato è il tratto distintivo anche della seconda best practice, l’intervento in Val di Riga da 70,5 milioni che si sviluppa per circa 4 km e si caratterizza per la presenza del ponte ad arco sul fiume Isarco e di una galleria naturale sotto l’autostrada A22 lunga 850 metri.

In relazione al nuovo Decreto Ministeriale sono intervenuti sia il consigliere dell’ANAC, Michele Corradino per il quale “il nuovo quadro normativo per la sua interpretazione e applicazione non deve ostacolare la concorrenza, ma rilanciare lo sviluppo economico del Paese”, sia il presidente della Commissione MIT, Pietro Baratono, che ha sottolineato come “tra gli obiettivi attesi c'è anche quello della formazione della Pa e delle stazioni appaltanti”. “Per accelerare sui tempi della transizione digitale e selezionare le società di ingegneria altamente qualificate a supporto delle attività di progettazione – ha annunciato l’amministratore delegato di Italferr, Carlo Carganico – abbiamo lanciato una nostra piattaforma e stiamo convertendo al BIM tutta l’azienda”.

“Il BIM è uno strumento dalle enormi potenzialità – ha rimarcato il presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Massimo Sessa – ma invito i giovani professionisti a non sovrapporlo alla progettazione, che resta prioritaria per lo sviluppo anche economico del Paese”. Il Forum OICE sul BIM, infine, è stata l’occasione per le principali software house, come Autodesk o Graphisoft o Allplan, di presentare le loro piattaforme tecnologiche e i tool, come la piattaforma cloud Autodesk Forge, per favorire l’interoperabilità e uno scambio migliore dei dati per la loro modellazione e gestione.

 

Per approfondimenti sul Decreto Ministeriale, clicca qui
Per approfondimenti sul Forum OICE sul BIM, clicca qui

Lascia un commento al post

nella pubblicazione del commento, la tua mail non sarà visualizzata


Informativa privacy

Informativa privacy
Il trattamento dei Suoi dati sarà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, in modo tale da garantirne la sicurezza e riservatezza e comunque in conformità al D.Lgs. del 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche.


* campi obbligatori

Coordinamento Editoriale

PPAN srl

comunicazione e networking per il costruito

Gli Autori del blog

Silvia Mastrolembo

Ingegnere edile, dottoranda presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito

Sebastiano Maltese

Ingegnere, PhD, professore a contratto al Politecnico di Milano

Adriano Castagnone

Ingegnere civile, Direttore Scientifico S.T.A. DATA

Neri Lorenzetto Bologna

BIM Coordinator e MEP Specialist, 2Dto6D.com

Marco Trani

Professore di Produzione Edilizia, Laboratorio Cantieri Edili e Civili, DABC, Politecnico di Milano

Nicola Moretti

Dottorando in Ingegneria dei Sistemi Edilizi al Politecnico di Milano

Fulvio Re Cecconi

Professore presso Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito

Simone Pozzoli

Formatore presso il training center AM4 di Lecco, Autodesk Certified Instructor per Autodesk Revit

Lavinia Chiara Tagliabue

PhD, Architetto, Green Associate

Marco Bisin

Project & BIM Manager presso eFM s.p.a

DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it