DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it

Digitalizzazione in costruzione

Come si gestisce l'informazione tecnica, anche in cantiere, con la realtà aumentata?

Da qualche anno si stanno affacciando sul mercato di massa nuove tecnologie e applicazioni che consentono a chiunque di utilizzare la realtà amentata e quella virtuale. Le applicazioni nel settore delle costruzioni possono essere molteplici e spaziano dalla validazione dei progetti in camere immersive, alla gestione dell’informazione tecnica.

È opportuno, innanzitutto, evidenziare le differenze tra le due tecnologie:

- la realtà aumentata (AR) è una tecnologia che rende possibile il posizionamento di oggetti virtuali nel mondo reale in tempo reale, migliorando e aumentando le informazioni su ciò che ci circonda. Questa tecnologia sovrappone a ciò che si trova nell’ambiente reale, immagini che vengono aggiunte tramite software e percepite dagli utenti attraverso dispositivi indossabili (smart glasses) o altri più comuni come smartphone o tablet.

- la realtà virtuale (VR) invece, consiste nel creare un ambiente virtuale tridimensionale in cui l’utente viene immerso completamente. Un chiaro esempio può essere individuato in tutti quei videogiochi che prevedono l’uso di visori 3D come gli Oculus e i sensori di tracciamento dei movimenti, come la Playstation VR.

In edilizia, e più in particolare nel mondo dei produttori e fornitori di materiali e componenti, la corretta e immediata comunicazione in merito alle informazioni tecniche è un tema che merita di poter essere sviluppato con approcci diversi dalla diffusione in sede, o – al più - via web, di brochure, schede di prodotto, schede tecniche di catalogo e schede di sicurezza cartacee. La realtà aumentata permette di poter visualizzare tutte le informazioni necessarie per l’acquisto e la gestione del materiale, dalla fase di progettazione alla fase operativa, mostrando le modalità di approvvigionamento, movimentazione, stoccaggio, lavorazione e collocamento in opera, fino alla gestione dei rifiuti in cantiere, alle eventuali manutenzioni, alla gestione della sicurezza d’uso per garantire la salute per gli operatori.

Uno dei lavori di ricerca coordinati dal BIM Group propone di utilizzare queste nuove tecnologie per fornire una fruizione delle informazioni tecniche che possa portare via via all’archiviazione della documentazione cartacea, in favore di una più snella gestione delle informazioni che possono essere gestite con diversi strumenti quali: schede interattive, video, tutorial, documenti .pdf scaricabili, sequenze illustrate.

A titolo di esempio, un progetto di ricerca presentato lo scorso anno ha associato le informazioni tecniche di prodotto alla loro rappresentazione in pianta e in sezione di un progetto esecutivo. Questa sperimentazione è utile in almeno due fasi del processo: progettazione e realizzazione. Inquadrare le stratigrafie presenti sulle tavole ha permesso di ottenere la visualizzazione in 3D dei prodotti e di tutte le informazioni tecniche ad essi inerenti  schede tecniche di prodotto, schede di catalogo, codici di pratica, prestazioni del prodotto, video per la corretta posa e guide sul loro utilizzo, la modalità di movimentazione, stoccaggio, lavorazione e collocamento in opera), riducendo i tempi e fornendo informazioni in maniera più intuitiva e completa.
Il progettista può a quel punto, tramite l’associazione di informazioni di carattere prestazionale, definire nel dettaglio, per ogni elemento del progetto, i requisiti e le specificazioni dei prodotti scelti.

L’impresa e le squadre operative presenti in cantiere, scansionando le varie parti delle tavole di cantiere, potranno identificare esattamente quali prodotti devono essere utilizzati e in quali parti del progetto, avendo a disposizione moltissime informazioni importanti (tipo le modalità di preparazione di composti, le modalità di posa e le sequenze operative, con l’indicazione delle procedure di sicurezza e dei rischi a cui sono esposti). Il Direttore dei Lavori potrà allo stesso tempo controllare in tempo reale, ad esempio, la correttezza e la rispondenza dei prodotti utilizzati in cantiere, oppure se le lavorazioni vengono compiute così come previste nel progetto esecutivo, ecc.

Per approfondimenti sul BIM Group, clicca qui

Lascia un commento al post

nella pubblicazione del commento, la tua mail non sarà visualizzata


Informativa privacy

Informativa privacy
Il trattamento dei Suoi dati sarà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, in modo tale da garantirne la sicurezza e riservatezza e comunque in conformità al D.Lgs. del 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche.


* campi obbligatori

Coordinamento Editoriale

PPAN srl

comunicazione e networking per il costruito

Gli Autori del blog

Fulvio Re Cecconi

Professore presso Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito

Alice Pasquinelli

Pianificatore Territoriale, Ph.D. candidate al Politecnico di Milano

Giuseppe Latour

Il Sole 24 Ore

Francesco Ruperto

Architetto, esperto di BIM

Sebastiano Maltese

Ingegnere, PhD, professore a contratto al Politecnico di Milano

Neri Lorenzetto Bologna

BIM Coordinator e MEP Specialist, 2Dto6D.com

Guzzetti Franco

Professore, Ingegnere - Comitato Tecnico Scientifico Digital&BIM

Barbara Angi

Ricercatrice ICAR/14 e Docente presso il Dipartimento DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia.

Giuseppe Martino Di Giuda

Ricercatore e Docente presso Politecnico di Milano

DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it