DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it

Digitalizzazione in costruzione

Quali sono i nuovi mestieri che la rivoluzione BIM porta sul mercato?

Il Building Information Modeling è una strategia mirata a massimizzare gli effetti positivi che la progettazione integrata porta alla gestione delle iniziative in termini di qualità ed efficienza. A tal fine ci si avvale di strumenti e tecnologie digitali innovative che necessitano di procedure e professionalità nuove in grado di controllare e gestire la crescente complessità nel mondo dell’edilizia.

Sulla carta, la progettazione integrata può essere vista come una “Città ideale” dove tutti i contributi si armonizzano nel prodotto finale. Tuttavia la realtà è molto più simile ad una “Torre di Babele” dove è necessario riuscire a far dialogare le varie discipline, che spesso si sovrappongono nelle responsabilità.

Ecco che dovranno nascere nuove figure e nuovi ruoli come quello del BIM Leading Consultant e del Project BIM Coordinator; dovranno essere sviluppate nuove metodologie di collaborazione basate sullo scambio di informazioni quasi in tempo reale e nuovi documenti necessari alla gestione del processo come il BIM Execution Plan e la declinazione dei Level of Development (LOD). Infine dovranno essere studiate le strategie di gestione dei modelli.

Il BIM Leading Consultant ad esempio in un processo collaborativo deve occuparsi di gestire gli input che confluiscono nei modelli, gestendo le sovrapposizioni e le strategie. Questo ruolo può essere affidato a una società di servizi esterna oppure al Design Leader: la prima è una strategia tipica del mondo anglosassone, dove l’assegnazione dei ruoli e spesso molto rigida e ben definita, ma anche limitante. Al contrario, nella posizione di coordinatore del processo il Design Leader avrà la possibilità di migliorarne l’efficienza grazie al proprio bagaglio di sapere progettuale.

Il Project BIM Coordinator in un processo virtuoso, quindi, è un progettista del Design Leader che attraverso l’uso del software come base di linguaggio comune, e l’estensione delle interazioni che i modelli digitali multidisciplinari comportano, incarna questo nuovo ruolo di mediatore degli attori del processo edilizio. La sua posizione lo rende una figura manageriale, che tuttavia conosce i problemi e le soluzioni della progettazione.

Non bisogna cadere nell’errore di vedere questi ruoli di congiunzione tra le varie discipline come un’ennesima e ridondante “specializzazione” delle proprie competenze. L’utilizzo di software BIM nella progettazione integrata, centralizzando le informazioni e facilitandone lo scambio, permette al progettista di guardare oltre il proprio recinto disciplinare ed assumere il ruolo di figura di controllo, interazione e gestione del progetto. 

Commenti

La necessità di nuove tecnologie e nuove figure professionali è solo una parte del cambiamento che dovranno effettuare gli AEC. Vi sono ad esempio gli aspetti legali, come le responsabilità che dovranno assumersi ogni singola figura professionale: http://www.silentwave.eu/Journal/2017-07-18/I-profili-di-responsabilita-legale-in-ambito-BIM.html.

Chantal Pivetta
Marketing Manager

Lascia un commento al post

nella pubblicazione del commento, la tua mail non sarà visualizzata


Informativa privacy

Informativa privacy
Il trattamento dei Suoi dati sarà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, in modo tale da garantirne la sicurezza e riservatezza e comunque in conformità al D.Lgs. del 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche.


* campi obbligatori

Coordinamento Editoriale

PPAN srl

comunicazione e networking per il costruito

Gli Autori del blog

Valentina Villa

Ricercatrice universitaria (DISEG) del Politecnico di Torino

Fulvio Re Cecconi

Professore presso Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito

Adriano Castagnone

Ingegnere civile, Direttore Scientifico S.T.A. DATA

Guzzetti Franco

Professore, Ingegnere - Comitato Tecnico Scientifico Digital&BIM

STR TeamSystem

Software gestionali/ERP e servizi di formazione

Simone Caimi

Architetto e BIM Specialist

Luigi Dattilo

Bim Coordinator e BIM Specialist per GPA Ingegneria

Nicola Baraldi

Marketing and International Sales Director at TeamSystem

DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it