#digitalbim

ITA / ENG

Sblocca Italia: Itinerario Napoli – Bari. Infrastruttura ferroviaria della tratta Apice-Hirpinia

Infrastrutture

ITALFERR SPA

Sblocca Italia: Itinerario Napoli – Bari. Infrastruttura ferroviaria della tratta Apice-Hirpinia

Sblocca Italia: Itinerario Napoli – Bari. Infrastruttura ferroviaria della tratta Apice-Hirpinia

IL PROGETTO

L'infrastruttura  ferroviaria della tratta Apice-Hirpinia (18 km), si inserisce nell'ambito di riqualificazione  e potenziamento  dell'itinerario ferroviario Roma­ Napoli-Bari.

Il progetto rientra in una fase sperimentale  di applicazione  della metodologia BIM e riguarda lo sviluppo del progetto definitivo dell'intera tratta costituita dalla fermata Apice e stazione Hirpinia, rilevati e trincee, di 4 viadotti per un totale di 2 Km e 3 gallerie per un totale di 13 Km. La tratta fa parte del potenziamento infrastrutturale e tecnologico dell'itinerario AV/AC Napoli-Bari, che consentirà di agganciare la linea AV che da Napoli risale a Milano, rivestendo un ruolo fondamentale  per lo sviluppo del Mezzogiorno.

Si è riusciti a implementare la metodologia  BIM nel processo di progettazione e coordinamento per gestire un'opera ferroviaria che ha per sua natura una complessità progettuale notevole. In aggiunta si è utilizzata la potenzialità di un CDE capace di gestire il flusso dei dati interdisciplinari garantendone l'unicità e la tracciabilità. L'ambiente è stato configurato impostando  Workflow per ogni singolo file e attivando l'invio automatico di e-mail al coordinatore  di progetto al passaggio di stato avvenuto.

La tracciabilità dei materiali e i metadati all'interno dei modelli BIM costituiscono un asset aggiuntivo per il Facility Management.  Il progetto comprende  un piano di monitoraggio  ambientale finalizzato al controllo delle criticità e interventi di compensazione ambientale e paesaggistica:  conservazione,  ripristino e valorizzazione  di tipo qualitativo e quantitativo dell'equilibrio ambientale.

graduate cap Motivazione della giuria

Selezionato per aver implementato la metodologia BIM aziendale sfruttando le potenzialità di un CDE nel contesto un’opera articolata fino a comprendere un piano di monitoraggio ambientale.

DATE E ORARI EDIZIONE 2017

Giovedì 19 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Venerdì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.30


INGRESSO

Aldo Moro

CONTATTI

DIGITAL&BIM Italia
Piazza Costituzione 6
40128 Bologna
info@digitalbimitalia.it

SHOW OFFICE

Luisa Bersanetti
Tel. +39 051 282218
Fax +39 051 6374013
luisa.bersanetti@bolognafiere.it

Claudia Bernardi
Tel. +39 051 282865
claudia.bernardi@bolognafiere.it